CARATTERE: 

carattere Medio Carattere Grande Carattere Grande



Albo Pretorio on-line

Clicca qui per accedere all 'Albo Pretorio on-line

Accessibilità



questo sito e' conforme alla legge 4/2004

Frazione

SCROFORIO

 

Scroforio è una frazione del comune di Terranova Sappo Minulio, in provincia di Reggio Calabria.

Si tratta di un modesto agglomerato urbano situato tra il capoluogo comunale e Taurianova, a qualche km all'interno rispetto alla strada provinciale 106 di Gioia Tauro.

In passato fu uno dei casali della Terranova distrutta dal terremoto del 1783 ed ha avuto differenti denominazioni ("Scalamosorio", "Scrofolìo, "Scrofolìa, "Scrofonio", "Scrofario", quest'ultima tuttora in uso nel dialetto locale).

Scroforio, in seguito al terremoto del 1783, contava un solo luogo di culto religioso, che era la chiesa del SS. Sacramento.

Dopo il terremoto esso formò con il vicino Galatoni un solo casale.

La chiesa parrocchiale di Scroforio era già nel 1545 intitolata a Sant’Elia. Nel territorio di questo casale abbondava la coltivazione dell’ulivo, associato anche al gelso e al castagno e alla vite.
Il suo nome, in gran parte risulta chiaro nei documenti, ma a volte appare storpiato. Nelle relationes ad Limina dei vescovi appare dapprima sclofario e dopo scroforio.
Sull’etimo del paesino va per la maggiore l’opinione ch’esso possa aver tratto origine da scrofa-choìon ovvero paese delle scrofe.
Un primo documento utile a rendere nota l’esistenza di Scroforio è la provvista del titolare della chiesa di S. Elia Profeta.
 La relations ad Limina definiscono Scroforio quale pagus, quindi villaggio di Terranova. Per saperne di più occorrerà pervenire nel 1666, quando mons. Parisio scriverà che nel piccolo centro risiedevano 91 anime. Anche Scoforìo come gli altri paesi non passò indenne alla carestia del 1672, tanto che nel giro di pochi anni i residenti passarono da circa 60 a soli 25. Nel 1705 con la relations il vescovo pro-tempore comunicava a Roma che gli individui contati a Scroforio erano ben 150 fino a diminuire nuovamente causa il moto tellurico del 1783.
Attualmente Scroforio è una frazione di Terranova Sappo Minulio e conta all’incirca 100 anime.
Il giorno di maggiore importanza per i scroforiani, ( così vengono chiamati gli abitanti) è il 26 luglio, giorno in cui si venera la Madre di Maria, Sant’Anna. Numerosi sono i credenti che giungono dai Paesi vicini per venerare l’Effigie. Da ricordare su tutti la devozione per la Madonna, degli abitanti di Cittanova che sin dalla sera si mettono in cammino per arrivare poi all’alba nel sito ove si venera Sant’Anna.
 


 

 

Comune di Terranova Sappo Minulio

P.zza XXIV Maggio 1,

Tel: 0966 619004- Fax: 0966 619121

Partita IVA 00584850804

C.F. 82001150802 


 


Statistiche di accesso al Sito

HTML 4.01 Strict Valid CSS
Pagina caricata in : 0.437 secondi
Powered by Asmenet Calabria